Esito CDC della ANM del 10.11.2018

Cari colleghi, vi annunciamo con  grande soddisfazione che oggi il  CDC della ANM ha espresso sostanziale e maggioritario parere positivo alle nostra opera di  rivisitazione  ” riforma “Orlando”,  che vi inoltriamo per completezza informativa.

Come potrete comprendere dalla registrazione su Radio Radicale, il CDC ha accolto ogni punto essenziale delle nostre proposte: ufficio per il processo ausiliario su scelta del Magistrato onorario e senza differenze retributive, e garanzia per chi non opterà per il primo, di funzioni giurisdizionali piene senza più limiti di competenze; aumenti delle giornate di impegno, delineate nel loro contenuto per evitare discrezionalità in rapporto ad udienza e carico di lavoro, sì da garantire per ogni udienza un impegno di riflesso minimo, e aumento corrispondente della quota fissa, da versarsi mensilmente; permanenza in servizio sino all’està pensionabile; previdenza a carico dello Stato; disciplinari modulati, trasferimenti e incompatibilità come per i magistrati professionali.

Dobbiamo esprimere i nostri ringraziamenti a tutti coloro che hanno collaborato al nostro progetto di contro riforma, a chi ha reso possibile che la nostra voce finora inascoltata raggiungesse le giuste “orecchie” e alla ANM per il rinnovato dialogo e la lungimiranza manifestata in questa delicata fase del nostro percorso.

Alleghiamo il link alla nostra proposta di correttivi riversata direttamente nella mani del sottosegretario Morrone (https://drive.google.com/…/1nw8lhBPtk9ch4Pt_HxOAs4mpw…/view…)

Alleghiamo la registrazione video del dott. INFANTE in rappresentanza della ANM al Tavolo Tecnico http://www.radioradicale.it/scheda/556966?i=3909888

Adesso, tocca ALLA POLITICA!

Confederazione Giudici di Pace Unione Nazionale Italiana Magistrati Onorari (U.N.I.M.O.)

Unione Nazionale Italiana Magistrati Onorari